Bando Premio nazionale Urbanistica in Rosa

premio-urbanistica-rosa

C’è tempo fino al 31 dicembre per partecipare alla terza edizione del concorso che punta a valorizzare il merito di giovani laureate in edile-architettura, architettura, ingegneria civile e pianificazione

Torna, per il terzo anno consecutivo, il Premio nazionale indetto dall’Associazione Ilaria Rambaldi onlus e dall’Inu, l’Istituto Nazionale di Urbanistica, patrocinato dall’Università dell’Aquila. 

Sia l’Associazione che il Premio sono nati per ricordare la giovane studentessa che ha perso la vita la notte del sisma aquilano dell’aprile 2009 e che ha ricevuto la laurea honoris causa in Urbanistica.

Il Premio – si legge nel bando che alleghiamo – è destinato a tesi di laurea magistrali in Ingegneria Edile-Architettura, Architettura, Pianificazione e Ingegneria Civile che abbiano come oggetto studi di pianificazione urbanistica e territoriale sui temi della prevenzione e mitigazione dei rischi nonché il recupero, la ricostruzione e la riqualificazione urbanistica e socio-economica di centri storici, città, aree metropolitane e reti di città colpite da eventi calamitosi naturali.

Le tesi che devono essere state discusse nell’arco temporale 2013-2014, potranno essere singole o di gruppo ma, la componente femminile, dovrà essere sempre maggioritaria.
La giuria sceglierà la più innovativa e alla vincitrice verrà assegnato un premio di 1000 euro mentre, i lavori ritenuti meritevoli di segnalazione verranno pubblicati sulla rivista dell’Inu, Urbanistica Informazioni.

Scopo generale del Premio è quello di attivare nuove sinergie con le istituzioni pubbliche e private, al fine di sensibilizzare sulle tematiche della sicurezza e prevenzione.
Le scadenze per partecipare sono il 31 dicembre 2015 (consegna modulo di adesione) e il 1° febbraio 2016 (invio domanda e tesi di laurea). La cerimonia conclusiva si svolgerà ad aprile 2016.

pdf Scarica il bando!

(D.T.)