Confartigianato Imprese alla 21° Triennale del Design con il meglio dell’artigianato made in Italy

artigianato

Confartigianato Imprese partecipa alla 21° Triennale del Design dove porta l’eccellenza dell’artigianato italiano, ‘cuore’ della nostra tradizione manifatturiera e motore di innovazione tecnologica. La nota di Confartigianato

“La Triennale del Design – sottolinea Giorgio Merletti, Presidente di Confartigianato, che insieme al Segretario Generale Cesare Fumagalli, partecipa oggi all’evento di inaugurazione – è un’occasione straordinaria e prestigiosa per mostrare l’esperienza del valore artigiano, espressione dell’autentico made in Italy, il pregio della manifattura, la creatività, la capacità innovativa dei nostri imprenditori. Un patrimonio inestimabile di saperi antichi che sanno rinnovarsi con interpretazioni d’avanguardia e che si esprimono nell’attività quotidiana di 319.000 imprese artigiane manifatturiere con 972.000 addetti”.

Dal 2 aprile al 12 settembre, Confartigianato sarà dunque protagonista alla Triennale con numerose iniziative che propongono ai visitatori i valori del nostro sistema produttivo fondato sul sistema delle piccole imprese, la qualità e lo stile del saper fare italiano.

Ecco il calendario degli eventi promossi da Confartigianato.

Nell’ambito della Mostra ‘New Craft’, Confartigianato cura l’esposizione di una sezione dedicata alle biciclette. Dai laboratori artigiani escono sofisticati ‘gioielli’ su due ruote per conquistare i record mondiali, modelli per ogni tipo di specialità agonistica, innovazioni per l’utilizzo quotidiano. Una filiera produttiva famosa nel mondo di cui sono protagoniste proprio le piccole imprese che di ogni ‘pezzo’ della bici, dalla sella al pedale, dal manubrio alle ruote, realizzano un piccolo capolavoro di manualità, ricerca, tecnologia. Le imprese italiane che producono, riparano e noleggiano le ‘due pedali’ sono 3.066, danno lavoro a 7.940 addetti e, nell’ultimo anno, sono aumentate dell’1,5%. Un piccolo ma agguerrito esercito di aziende in cui dominano gli artigiani con 2.133 imprese e 4.064 addetti. Insieme alla presentazione di 28 esemplari realizzati da imprenditori artigiani, il 13 e 14 maggio si svolgerà una sessione di crafting nel corso della quale gli artigiani costruiranno in diretta una ‘due ruote’ ispirata alla Triennale e che sarà in mostra dal 16 maggio. Alla bicicletta sarà anche dedicato un convegno, organizzato il 13 maggio alla Fabbrica del Vapore, con la testimonianza di imprese artigiane leader nel settore a livello internazionale e la presentazione di una rilevazione sul valore economico di questa produzione.

Il meglio della creatività e dell’innovazione dell’artigianato italiano è raccolto nella mostra ‘Artigiani: il mondo su misura’, che dal 10 giugno al 31 luglio, nella Cattedrale della Fabbrica del Vapore, ospiterà 20 capolavori. Dalle moto ai serramenti, dalle bocce alle chitarre fino ai tappeti in legno, si tratta di oggetti di uso comune che l’inventiva artigiana ha saputo trasformare in opere di design, esemplari di lusso quotidiano belli da vedere e, insieme, funzionali alle nuove esigenze dei consumatori, ispirati alle tradizioni produttive dei territori italiani ma contemporaneamente pieni di elementi innovativi per quanto riguarda i materiali e il processo produttivo.

Alla fine di aprile, presso la Fabbrica del Vapore, si svolgerà la premiazione del vincitore di ‘Artigenio’, il contest promosso da Confartigianato e Mercedes Benz – Vans per sostenere il talento dei makers italiani e offrire agli artigiani del futuro l’opportunità di dare forma alle proprie idee innovative.

Il futuro della nostra tradizione produttiva sarà esplorato anche al convegno ‘Manifattura 4.0, il ruolo del valore artigiano’, organizzato il 10 giugno presso la Fabbrica del Vapore. Confartigianato proporrà una lettura originale dell’incontro tra manifattura e digitale indicando nell’innovazione delle imprese ‘a valore artigiano’ la via italiana ai nuovi modi di produrre.

La Triennale vedrà anche la presentazione del Progetto ‘Casa Mexico. La Casa ideale’, promosso da Apa Confartigianato Imprese Milano Monza Brianza in collaborazione con Fondazione Advento (Ente messicano di promozione del design) e Italmex (Associazione di promozione del commercio tra Italia e Messico). L’iniziativa prevede la realizzazione di una ‘casa ideale’, composta da camera, salone e cucina, progettata da giovani e affermati designers messicani e realizzata da imprenditori artigiani. Dall’incontro tra creatività messicana e saper fare italiano nasceranno prototipi che saranno presentati, insieme alle imprese che li hanno realizzati, dal 2 aprile al 12 settembre nell’ambito del progetto della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, presso il Palazzo della Permanente.