Start-up competition del registro .it. Al via la .itCup 2016

itcup

 

L’anagrafe dei domini italiani gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa lancia la V edizione della competizione. La start-up vincitrice potrà vivere l’esperienza della Silicon Valley e della scuola per startup di Mind The Bridge

Le start-up dell’ICT (Information and Communication Technology) possono inviare la domanda di partecipazione fino al 13 giugno 2016 per avere la possibilità di vincere i premi in palio. E se come ogni anno chi si aggiudica il premio finale potrà vivere l’esperienza della Silicon Valley e della scuola per start-up di Mind The Bridge (San Francisco), da quest’anno anche i dieci finalisti avranno un riconoscimento: verranno ospitati a Pisa per partecipare alla .itCup School, un percorso di formazione di tre giorni in aula sui temi più delicati per chi vuole avviare una start-up. Tra gli argomenti che verranno affrontati troviamo quello della scalabilità del business, quello del rapporto con gli investitori e della composizione del team fino al dettaglio della gestione economico-finanziaria, con particolare focus sui processi d’investimento della fase early stage.

La competition, alla sua quinta edizione, è aperta a start-up già costituite ma anche a idee in fase di sviluppo. Il modello della .itCup ha la particolarità di essere focalizzato sulla formazione per gli imprenditori innovativi, tanto è vero che attraverso questa competizione sono passate start-up che in breve tempo hanno fatto molta strada, come Fatture in Cloud o Cloudesire, o come l’aggregatore di carsharing Andale e Ganiza.

Domenico Laforenza, direttore del Registro .it nonché dell’Istituto di informatica e telematica del Cnr (Iit-Cnr), ha sottolineato che il Web, Internet, l’Ict “non si adagiano sulla celebrazione di un passato se pur recente; questa competizione, infatti, continua a spingere e ad investire sull’orizzonte futuro dei nostri giovani talenti. L’avventura innovativa di quei pionieri di 30 anni fa continua. La rivoluzione è sempre dietro l’angolo”.

E parlando di continuità in effetti la Rete quest’anno ha compiuto 30 anni: questo è infatti il trentennale della prima connessione italiana, che è stata realizzata proprio dal Cnuce CNR di Pisa nell’aprile 1986. Per festeggiarlo vengono dunque premiate quest’anno proprio le start-up dell’ICT, dalle applicazioni per smartphone ai servizi internet, fino al mondo dell’internet of things.

Il Registro .it, l’anagrafe dei domini italiani che opera all’interno dell’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche (Iit-Cnr), promuove in questa occasione le aziende web del futuro poiché le finaliste, durante l’ultimo giorno di competizione, il 7 ottobre, all’Internet Festival, potranno incontrare investitori e imprenditori che valuteranno le loro idee.

Alleghiamo il bando della competition. Per ulteriori informazioni, il sito è itcupregistro.it.

pdf Scarica il bando!

D.M.