Commissione europea, arrivano le Business Angels

commissione-europea

Il bando “The European Community of Women Business Angels for Women Entrepreneurs”

C’è tempo fino al 28 luglio 2016 per aderire all’invito a presentare proposte nell’ambito del programma COSME della Commissione Europea per allargare “La comunità europea di business angels per donne imprenditrici”.

L’invito ha l’obiettivo generale di aumentare il numero di “Women Business Angels” in Europa per facilitare il sostegno e il finanziamento di idee imprenditoriali femminili e per avviare una forma di mentoring per donne imprenditrici.

Il bando rientra nell’attuazione del piano d’azione Imprenditorialità 2020 ed in particolare fa capo al pilastro che si occupa di promuovere modelli di ruolo imprenditoriale e raggiungere gruppi specifici con un potenziale di imprenditorialità ancora da sviluppare, come le donne, che sono il 52% della popolazione europea, ma rappresentano solo il 29% del totale degli imprenditori.

Tramite il bando veranno selezionari svariati consorzi di “business angels” che andranno a costituire la Comunità europea delle Women Business Angels per le donne imprenditrici.
Il fondo disponibile per il bando ammonta a 2.200.000 euro per un massimo di 5 progetti finanziati. Il contributo per singolo progetto può coprire fino al 70% dei costi ammissibili (limite finanziabile per ogni progetto: 440.000 euro).

I dettagli nel bando (in inglese) allegato.
Per avere un aiuto per aderire all’avviso, potete chiedere un consulto all’esperta di progettazione europea di Donna in Affari.it.

pdf Scarica il bando (in inglese)!

(A.F.)