Calabria: incentivi per assunzione disoccupati

calabria-bando-assunzione

La Regione Calabria ha pubblicato un bando per concedere incentivi alle imprese e ai datori di lavoro per l’assunzione di disoccupati. Domande entro il 13 settembre 2016

Nella lotta alla disoccupazione la Calabria scende in prima linea e mette a disposizione 1,5 milioni di euro per tutti quei datori di lavoro e le imprese calabresi che intendano assumere o abbiano assunto dal 1° maggio 2016 dei lavoratori disoccupati, anche se percettori di ammortizzatori in deroga purché da non prima del 31 dicembre 2014.
Basta che il datore di lavoro (impresa o privato) sia residente nelle province di Catanzaro, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia o Cosenza e sia in regola con i versamenti dei contributi.

Il bando (qui la documentazione e la domanda di partecipazione) prevede che vengano dati:
– 10.000 euro per le assunzioni a tempo indeterminato full time,
– 5 mila euro per le assunzioni a tempo indeterminato part time,
– 4 mila euro per contratti a tempo determinato full time della durata minima di 6 mesi,
– 2 mila euro per contratti a tempo determinato part time della durata minima di 6 mesi.

Se poi il contratto a tempo determinato viene trasformato in indeterminato l’impresa potrà richiedere ulteriori incentivi, ovvero: 6 mila per il determinato full time, 3 mila per il determinato part time trasformato in indeterminato part time, 8 mila per il determinato part time trasformato in indeterminato full time.

Le domande vanno presentate entro il 13 settembre 2016.

(D.M.)