Pubblicato il Bando Garanzia Over Abruzzo

garanzia-over-abruzzo

Con il Bando Garanzia Over Abruzzo, lavoro per gli OVER 30

Bando Garanzia Over Abruzzo è un bando importante che guarda al futuro e che – inserito nel programma operativo FSE 2014-2020 – prevede incentivi alle aziende che assumono a tempo indeterminato disoccupati dai 30 anni in su. Non ha scadenza e rimarrà attivo fino all’esaurimento delle risorse.

La disponibilità finanziaria prevista è di 4,7 milioni di euro erogati attraverso due linee di finanziamento:

1) La prima è destinata alle aziende che effettueranno assunzioni in maniera diretta, precedute o non precedute da tirocini extracurriculari di 6 mesi. Nel caso di un tirocinio preventivo, al datore di lavoro, oltre all’aiuto previsto per l’assunzione a tempo indeterminato, viene erogata anche l’indennità corrisposta al tirocinante (Max 3600 euro). È importante che le aziende abbiano tutti i requisiti previsti dal bando all’art. 6;
2) La seconda è destinata alle aziende che vorranno presentare la propria candidatura attraverso i Centri per l’Impiego e le Agenzie per il lavoro accreditate presso la Regione Abruzzo. In questo caso agli organismi di intermediazione verrà riconosciuta una somma da 1500 a 2000 euro se il contatto tra datore di lavoro e candidato porta ad un’assunzione a tempo indeterminato. Sono agevolate le aziende aderenti alla Carta di Pescara.

Il bando dedica una particolare attenzione anche ai disoccupati Over 50 per i
quali sono previsti incentivi straordinari: 9 mila euro per le aziende
che assumo uomini e 12 mila euro per quelle che assumono donne.

Come ci si candida?
Dal 25 Novembre 2016, i candidati in cerca di lavoro devono seguire le istruzioni presenti sulla piattaforma telematica http://borsalavoro.regione.abruzzo.it

Mentre i datori di lavoro che presentano la domanda di procedura diretta per l’assunzione devono inviare la propria candidatura esclusivamente attraverso la piattaforma telematica https://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/ a partire dal 5 dicembre 2016 alle ore 9.00.

Le imprese devono inoltre registrarsi presso la piattaforma borsalavoro.regione.abruzzo.it in modo da poter selezionare il candidato più idoneo alle proprie necessità.
È bene seguire scrupolosamente tutte le indicazioni riportate nel bando.
Le domande verranno inserite sul sito abruzzolavoro.eu in cui è possibile monitorare lo stato della pratica.