Violenza donne, 25 novembre: Confagri, agricoltrici in piazza

mandarini

Le agricoltrici nelle piazze di quattro città distribuiranno clementine: il ricavato andrà ai centri antiviolenza
Il 25 novembre le agricoltrici di confagricoltura distribuiranno clementine in cambio di un’offerta libera nelle piazze di quattro città italiane – Bari, Bologna, Cosenza e Cremona – che sarà versata ai centri antiviolenza.

E’ l’iniziativa promossa dalla confederazione per il quarto anno di seguito, in occasione della
giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
“Abbiamo scelto le clementine quattro anni fa come simbolo contro la violenza di genere in onore di Fabiana Luzzi – ha sottolineato la presidente di Confagricoltura Donna, Gabriella
Polila – la sedicenne massacrata e bruciata viva dall’ex fidanzato a Corigliano Calabro proprio in un agrumeto e di tutte le altre donne che hanno perso la vita per via di una mano che
consideravano amica”.