Premio Vis Iuridica

iusgustando e iusdisputando

L’associazione IUSgustando ha assegnato il premio Vis Iuridica per la Legalità e la Creatività

Giunto alla settima edizione, il Premio Vis Iuridica ideato dall’Associazione IUSgustando e IUSdispuntando, presideduta dall’avvocata Antonella Sotira, è stato assegnato a chi si è distinto per l’impegno nella promozione e nella difesa dei valori della legalità, della giustizia, della solidarietà sociale, della cucina etica e della sana alimentazione, della creatività e della bellezza.

A consegnare il premio, come ogni anno, il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri insieme alle alte cariche istituzionali forensi.
Il premio consiste in un’opera scultorea realizzata dal giovane Francesco Misuraca, dal titolo: La Giustizia è cotta.

I candidati al premio per la sessione Vis Iuridica:
– il consigliere di cassazione Antonio Balsamo,
– il giornalista Emilio Albertario,
– il Prof. Avv. Alfonso Celotto,
– l’avv. Samantha Luponio,
– il consigliere della Regione Piemonte Giampiero Leo,
– l’imprenditore calabrese Stefano Caccavari,
– Mons. Luigi Casolini di Sersale,
– il prof. Filippo Crea.

Per la sessione Vis Iuridica Creativa:
– l’attore e regista Carlo Verdone,
– il conduttore Fabrizio Frizzi,
– il regista e attore Ivano De Matteo.

Quest’anno per la prima volta si è aggiunta una terza sessione: il Premio Vis Stelle Nascenti, dedicato all’astrologa Luisa De Giuli, prematuramente scomparsa. Si sono aggiudicate tale premio le ideatrici e conduttrici Maria Serena Patriarca e Flaminia Naro per la loro striscia giornalistica su YouTube dal titolo Il caffè delle dieci nonché la social car driver Maria Rosaria Malapena, la prima driver diversamente abile del Comune di Napoli.