Bando Manifattura e lavoro 4.0

foto-trenta Cna

“Manifattura e Lavoro 4.0”, nelle Marche una vera Rivoluzione Industriale. Una nuova opportunità di Finanziamento per le piccole e medie imprese

Guardare avanti, ad un futuro sempre più innovativo nel difficile e lastricato percorso del “fare impresa”. Nelle Marche, l’impegno è messo in campo da Cna con Innovation Box presentando il bando “Manifattura e Lavoro 4.0“. L’ Obiettivo dell’iniziativa è quello di sostenere i processi di innovazione aziendale e l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali nelle imprese marchigiane. Per questo, la regione riconosce un contributo a quelle imprese che effettuano investimenti in automazione, in sistemi produttivi flessibili e nella progettazione e sviluppo di nuovi prodotti e processi aziendali.

Con la responsabile Cna Industria per Ancona, Lucia Trenta, conosciamo meglio i dettagli del Bando.
Gli investimenti devono essere fatti in accordo con il Piano Nazionale Industria 4.0, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico. L’Industria 4.0 – afferma Trenta – rappresenta la quarta Rivoluzione industriale, un processo che porterà alla produzione industriale sempre più automatizzata e interconnessa. È una realtà dove macchine e robot, interconnessi con computer e algoritmi “intelligenti”, perseguono un obiettivo comune, ovvero lavorare in autonomia con interventi sempre più mirati da parte degli operatori. Industria 4.0 introduce il concetto di “smart factory” in cui sistemi cyber-fisici controllano i processi fisici dell’azienda e prendono decisioni condivise, grazie ad un monitoraggio continuo ed in tempo reale di tutte le informazioni.

A chi è rivolto il bando e quali settori industriali possono essere interessati?
Il bando è rivolto alle imprese manifatturiere individuate da uno specifico codice Ateco, siano esse micro, piccole o medie; perciò non riguarda uno specifico settore ma tutte le imprese che intendono innovare i loro processi produttivi. Altro requisito previsto dal bando è che le imprese avviino un tirocinio formativo su questi temi di durata almeno semestrale.

CNA, grazie al progetto Innovation Box, è in grado di offrire alle imprese supporto nella definizione del progetto, consulenza per la stesura, la presentazione e la rendicontazione, servizi specialistici per individuare possibili investimenti e l’opportunità di avere accesso a curricula di giovani diplomati e laureati disponibili al tirocinio.

La selezione e la presentazione dei potenziali tirocinanti avverrà grazie alla collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, l’Università di Perugia e l’Università di Camerino.

Il link per accedere al bando

Bando “Manifattura e Lavoro 4.0 – Innovazione aziendale”