Concorso “EconoMia” per una cultura economica che parta dai giovani

Vincitori V edizione concorso EconoMia

Apriranno a breve le iscrizioni alla sesta edizione del concorso nazionale EconoMia diretto agli studenti e collegato al Festival dell’Economia

Il Concorso EconoMia è un’iniziativa pensata per gli studenti delle ultime due classi di tutte le scuole secondarie superiori, licei, istituti tecnici e professionali e dell’ultimo anno dell’Istruzione e Formazione professionale.

Con il Festival dell’Economia di Trento 2018, che si terrà dal 31 maggio al 3 giugno prossimi, tornerà dunque anche il concorso nazionale EconoMia, giunto alla sua sesta edizione. Diretto agli studenti degli ultimi due anni di superiori di tutte le scuole italiane, il concorso è nato nell’anno scolastico 2011/2012 da un progetto dell’Istituto Tecnico Economico Bodoni di Parma, nel quale fu richiesto agli studenti del quarto e quinto anno di realizzare dei saggi brevi a tema economico per partecipare al Festival dell’Economia di Trento. Accolto con favore e molto apprezzato dagli organizzatori del Festival, quel progetto è stato ampliato ed esteso su scala nazionale, traslandosi nel concorso “EconoMia” e diventando un evento di punta del Festival.

La partecipazione al concorso prevede 15 allievi per scuola e tra tutti saranno decretati 20 vincitori che avranno un premio di 200 euro e il soggiorno gratuito a Trento per presenziare al Festival dell’Economia. I 20 vincitori, oltre a ricevere un premio in denaro, saranno ospiti della tredicesima edizione del Festival dell’Economia di Trento che si svolgerà dal 31 maggio al 3 giugno 2018 e riceveranno un ulteriore premio da parte del MIUR nonché la possibilità di essere inseriti nell’Albo nazionale delle eccellenze.
Le prove da sostenere al concorso sono costruite sul tema annuale del Festival, che per il prossimo anno sarà “Lavoro e Tecnologia”.

Alternanza scuola-lavoro e concorso EconoMia

Tra i promotori del concorso ad oggi si contano oltre agli stessi organizzatori del Festival di Trento e all’Istituto Bodoni anche il Dipartimento Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione del MIUR, l’AEEE-Italia (Associazione Europea per l’Educazione Economica) e gli Editori Laterza. Si crea così una collaborazione attiva tra Ministero, scuole e mondo economico e dell’editoria, con la finalità di:

  • promuovere una più solida e diffusa cultura economica tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutti gli indirizzi scolastici, contribuendo in questo modo alla crescita culturale del Paese;
  • sviluppare nelle scuole l’attenzione alle eccellenze scolastiche, dato che il Concorso EconoMia è inserito dal MIUR tra le competizioni del Programma nazionale per la promozione delle eccellenze anche per l’anno scolastico 2016-17;
  • favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di compiere scelte razionali, critiche e responsabili di fronte ai fenomeni della realtà economica, fornendo ai giovani gli strumenti culturali e metodologici utili a tale scopo;
  • sottolineare la vocazione al dialogo dell’economia con le discipline degli altri ambiti del sapere: storico-filosofico, quantitativo, linguistico; aiutare gli studenti a comprendere la realtà della produzione e del lavoro che essi incontrano nelle esperienze di Alternanza scuola-lavoro; diffondere l’interesse per i temi economici introdotti anche nei percorsi liceali con la nascita del Liceo Economico Sociale.

All’edizione 2017 hanno partecipato 132 scuole. Le iscrizioni per la partecipazione all’edizione 2018 resteranno aperte sino al 16 Febbraio 2018 e presto sarà attiva la sezione apposita per le domande sul sito http://concorsoeconomia.it.