Myllennium Award premia i Millennials più creativi

Myllennium2018

Le idee più nuove dei Millennials su tecnologia, economia e informazione al centro del contest

30 maggio 2018, 15 giugno 2018 e 4 luglio 2018: queste le date da segnare in agenda per tutti i Millennials che intendano partecipare alla quarta edizione del Myllennium Award.
Il 30 maggio è il termine ultimo per presentare la propria candidatura aI Premio rivolto agli under 30 e organizzato dal Gruppo Barletta SpA per la valorizzazione delle capacità di innovare e della creatività dei giovani. La sezione apposita è aperta sul sito www.myllenniumaward.org.

Quest’anno i lavori richiesti per la partecipazione ruoteranno attorno ai principali temi che accendono il dibattito internazionale nel campo dell’innovazione, dell’informazione e dell’economia: dalle criptovalute (valute digitali), alle fake news, dalle nuove tecnologie alta velocità nei trasporti agli effetti della Brexit, dall’identità territoriale all’ecosostenibilità.

Sempre sei le sezioni del premio:
1) My Book, in cui saranno premiati nove saggi sulle tracce “Diritto all’informazione e tutela della privacy al tempo delle fake news”, “Il nuovo ruolo delle città di provincia e delle economie locali nell’era dell’alta velocità e delle nuove tecnologie di trasporto (Hyperloop)”, “Lo scenario post-Brexit e la riaffermazione delle identità territoriali nell’era della globalizzazione”;
2) My Start-up, in cui saranno decretati due vincitori: due imprese o progetti di impresa ad alto contenuto tecnologico. Nel mese di maggio tutti i candidati a questa sezione presenteranno le proprie idee nello Start-up Day che si terrà a Roma;
3) My Reportage, in cui saranno protagoniste le video inchieste e ne verranno premiate tre su un tema a scelta tra “L’utilizzo delle criptovalute in Italia: dove, come e perché” ed “Emissioni e surriscaldamento: gas umani o gas animali? L’impatto del consumo della carne”;
4) My Job, sezione prevista per l’assegnazione di stage in aziende italiane e internazionali e master presso Università Bocconi di Milano, LUISS Guido Carli di Roma e Bologna Business School;
5) My Frame, dalla quale uscirà il miglior cortometraggio su un tema libero;
6) My City in cui sarà premiato il miglior progetto di rigenerazione urbana attualmente ancora “coming soon”.

Il 15 giugno 2018 è la data in cui saranno presentati sullo stesso sito i finalisti di ogni sezione, risultati i migliori dalla valutazione di tutti i progetti effettuata da un comitato tecnico scientifico composto da eccellenze del mondo accademico e scientifico, dell’economia, dell’industria, delle istituzioni, del giornalismo e del cinema.

Il 4 luglio infine si terrà a Roma la cerimonia di premiazione e sarà durante quest’ultimo evento che verranno annunciati i vincitori che si aggiudicheranno premi in denaro, pubblicazioni e opportunità professionali e formative.