Il supporto alle imprese femminili dell’Euregio

Pubblico in sala

In un incontro organizzato dalle Camere di Commercio di Bolzano, di Trento e del Tirolo sono state illustrate le misure di supporto alle imprese femminili messe a disposizione dalla UE per le imprenditrici dell’Euregio (la regione europea composta da Tirolo, Alto Adige, Trentino)

I programmi a disposizione delle donne per permettere loro di partecipare alla vita imprenditoriale, favorendo la nascita e la crescita di imprese femminili nell’Euregio sono stati illustrati, tra gli altri, da Francesco Pareti, consulente di EEN (Enterprise Europe Network) Treviso – la maggiore rete di consulenza e informazione per Piccole e medie imprese (PMI) a livello europeo.

Rimuovere gli ostacoli di genere che intralciano l’impegno professionale femminile, conciliare la vita familiare con quella lavorativa sono i primi argomenti emersi durante l’incontro tenutosi a Bolzano il 16 aprile 2018. Francesco Pareti, consulente di Enterprise Europe Network, ha elencato le misure introdotte dall’Unione Europea a supporto delle imprenditrici che desiderano affrontare con maggiore consapevolezza e competenza le sfide del mercato.

L’Unione europea finanzia diverse azioni in vari settori attraverso programmi che cofinanziano progetti transnazionali realizzati da un minimo di 3 imprese partner proveniente da 3 Stati membri diversi. I programmi europei sono il principale strumento per l’erogazione dei fondi. All’interno di ogni programma, tramite i regolamenti, vengono stabilite le attività finanziabili, gli importi e i potenziali beneficiari.
Un elenco dei programmi attivi è presente al seguente link.

Christina Lercher della Standortagentur Tirol (agenzia tirolese che si occupa di innovazione, crescita, sviluppo e marketing territoriale) ha portato esempi di best practice e illustrato i dettagli di esperienze di successo vissute da imprenditrici austriache.

Presenti all’incontro anche le presidenti dei Comitati per la promozione dell’imprenditoria femminile, Paulina Schwarz e Claudia Gasperetti per l’Alto Adige e il Trentino, e Martina Entner, presidente regionale dell’iniziativa “Donna nell’economia” per la Camera dell’Economia del Tirolo.

da sx_Entner, Gasperetti, Schwarz (c) hk
“Le Camere di Commercio e dell’economia dell’Euregio hanno lanciato iniziative utili per il sostegno della donna che intende affrontare in prima persona il mondo economico diventando titolare di un’azienda, che è determinata a rafforzare la propria posizione come imprenditrice o vuole rivestire un ruolo dirigenziale. Con i Comitati appositamente costituiti in Tirolo, Alto Adige e in Trentino per la promozione dell’imprenditoria femminile è stato creato un portavoce comune per le donne di tutti i settori economici. L’obiettivo è dare più visibilità alle imprenditrici di successo che possono essere fonte di ispirazione per tutte le altre” hanno sottolineato.