Progetto PhD Cibo e sviluppo sostenibile – F.A.I.LAB

cibo

L’Assessorato dell’Agricoltura e Ambiente della Regione autonoma Valle d’Aosta informa che è stato pubblicato il bando relativo al Progetto PhD Cibo e sviluppo sostenibile – F.A.I.LAB per l’individuazione di imprese operanti nel settore agricole e agroalimentare che intendano assumere dottori di ricerca

Il progetto, gestito dalla Fondazione CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) su incarico del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e in partenariato con Coldiretti, come si legge in un comunicato stampa, mira a realizzare un’azione di sostegno alla collocazione dei dottori di ricerca nel settore agroalimentare, al fine di inserire personale altamente specializzato in realtà imprenditoriali che svolgono attività di ricerca, sviluppo e innovazione in uno dei seguenti settori:

– valorizzazione del Made in Italy agroalimentare
– qualità e sicurezza alimentare;
– sostenibilità ambientale e sociale dell’agricoltura;
– innovazione e sviluppo per la competitività delle imprese.

Alle imprese ed enti ammissibili verrà concesso un cofinanziamento di durata massima triennale a parziale copertura del costo aziendale per l’assunzione con contratto di lavoro dipendente a tempo determinato o indeterminato di candidati in possesso di un dottorato di ricerca. Il cofinanziamento sarà pari all’80% il primo anno e al 60% il secondo e il terzo anno.

Le candidature potranno essere presentate online fino al 12 ottobre 2018. Per tutte le informazioni è necessario visionare il bando sul sito del progetto http://www.phd-failab.it/