Eventi

Approvate l’organizzazione e la partecipazione della Valle d’Aosta ad alcune manifestazioni del settore agricolo e agroalimentare previste in ambito regionale, nazionale e internazionale per l’anno 2019

valledaosta

Sono state approvate dalla Giunta regionale, su proposta dell’Assessore al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali, Laurent Viérin, l’organizzazione e la partecipazione a una serie di manifestazioni del settore agricolo e agroalimentare previste in ambito regionale, nazionale e internazionale per il 2019

Nello specifico, come si legge in un comunicato stampa, ai fini di una più ampia promozione di tutto il comparto agricolo e agroalimentare, anche in chiave di promozione turistica del territorio, si è programmata la partecipazione a iniziative di valenza nazionale e internazionale con particolare attenzione al Modon d’Or, Concorso nazionale Fontine d’Alpage che nell’edizione 2019, anche a seguito del Protocollo di intesa con l’Ente Internazionale del tartufo bianco d’Alba e altri partner del territorio della Langhe Monferrato e Roero, vede l’abbinamento del prodotto alimentare simbolo della Valle d’Aosta con il tartufo bianco d’Alba e la partecipazione reciproca della Valle d’Aosta alla Fiera del Tartufo bianco d’Alba nelle giornate del 9 e 10 novembre, e dell’Ente Fiera il 7 dicembre 2019 a Bard, dove si svolgerà l’evento conclusivo del Modon d’Or 2019.

Attraverso questi interventi mirati e destinati alla promozione della nostra filiera eno-gastronomica di qualità – commenta l’Assessore Viérin – abbiamo costruito alcuni momenti di livello nazionale e internazionale, utili a promuovere le eccellenze della nostra Regione, mettendo in risalto i nostri prodotti e le nostre aziende. Sono tutte azioni messe in campo per dare impulso alla nostra agricoltura e le sue eccellenze, attraverso anche sinergie importanti con altri prodotti di pregio come il tartufo d’Alba che non faranno altro che accrescere la conoscenza e l’apprezzamento per i nostri prodotti.

Potrebbe interessarti