Ambiente Imprenditoria

Architettura ed ecologia, Green Golden Architecture

Il progetto Green Golden Architecture coniuga la tutela dell’ambiente con le forme di architettura innovative e sostenibili

“Un duplice rapporto dialogico: tra architettura Feng Shui e bioarchitettura e tra ecologia e disciplina olistica”, Green Golden Architecture è una realtà nata ufficialmente il 24 aprile del 2022 dall’idea della founder e CEO Valeria Torchio e del co-fondatore architetto Stelio Amandonico. Una realtà lanciata da Green Golden, la piattaforma interattiva nata con l’intento di sensibilizzare le persone circa la salvaguardia ambientale (vedi nostro articolo  http://www.donnainaffari.it/2022/03/green-golden-la-piattaforma-gratuita/).

Green Golden Architecture
Green Golden Architecture coniuga la millenaria disciplina del Feng Shui, l’arte di creare un ambiente benefico ricercando l’armonia degli elementi, con la bioarchitettura, l’architettura che utilizza materiali naturali ecosostenibili ottenendo il massimo dell’efficienza energetica. Si tratta di una delle prime realtà a livello nazionale a stabilire il binomio bioarchitettura e dottrina Feng Shui in un’ottica di sostenibilità ambientale rispettando l’Agenda 2030. Obiettivo del progetto è quello di offrire consulenze che consentano di apportare considerevoli migliorie alla propria abitazione mediante la progettazione di ambienti naturali ed armoniosi, che facciano perno sullo sprigionamento di energie positive. “Andando a creare questa sinergia tra ecologia e disciplina olistica, permettiamo alle persone di poter godere di una migliore qualità della vita e degli ambienti da esse abitati” spiegano gli ideatori. “Conseguentemente, attraverso le nostre consulenze, non favoriamo solo il benessere delle persone, ma anche quello dell’ambiente che le circonda”.

Architettura Feng Shui
Il Feng Shui è un’antichissima disciplina cinese che trae origine dall’I Ching (o libro dei mutamenti). Applica l’antico sapere agli edifici per incanalare o ripristinare le energie e creare un ambiente benefico per chi lo abita. Secondo tale filosofia, gli edifici dialogano in continuazione con chi vi abita e possono influire sulla salute degli occupanti. Se interpretata nel giusto modo, può dunque comportare giovamenti e benefici.

Bioarchitettura
La bioarchitettura è una disciplina che si occupa di realizzare edifici che consentano di mantenere in equilibrio la salute dell’ambiente e delle persone che lo abitano. Risponde all’esigenza sempre più radicata delle persone di vivere in un ambiente sano, che si discosti da elementi nocivi. Questa disciplina offre un nuovo approccio costruttivo per ottenere la massima efficienza energetica e la riduzione dell’impatto ambientale delle abitazioni. “Salvaguardiamo l’ambiente ed il nostro benessere interiore attraverso le mura domestiche: aiutiamo noi stessi a vivere in un mondo migliore partendo dalla nostra casa” spiegano i fondatori della Green Golden Architecture.

Per ulteriori informazioni: www.greengolden-architecture.it

Potrebbe interessarti