Video Contest Innovazione Sostantivo Femminile

Innovazione sostantivo femminile (1)

Bic Lazio lancia il Video Contest “Innovazione Sostantivo Femminile” al quale possono partecipare donne videomaker creative, innovatrici ed esperte digitali

Le concorrenti dovranno interpretare con la propria opera il tema dell’innovazione e dell’Internet of Thing (IoT). Il video deve durare al massimo 2 minuti e deve essere dedicato al concetto di “Donna i Innovazione”.

Per realizzare il video si possono utilizzare foto, immagini, fumetti, grafici, ecc.. Il video deve essere in Full HD (alta definizione) ed essere in formato sedici noni (16:9). Il file deve avere l’estensione mp4 o mov. Codec video h264.
Il video deve essere rilasciato con una licenza “creative commons” (per informazioni sulle diverse tipologie di licenze creative commons andare al sito dell’organizzazione: http://creativecommons.it/Licenze).

Per partecipare, singolarmente o in gruppo, le videomaker devono compilare il form di iscrizione che alleghiamo indicando il titolo del video e il link dal quale scaricarlo oppure spiegare che verrà inviato tramite WeTransfer. Con il form, bisogna anche fornire una descrizione sintetica dell’opera.
Il form di iscrizione va inviato a partire dal 6 febbraio 2017 fino alle ore 12,00 del 3 marzo 2017.

Secondo il Regolamento che alleghiamo all’articolo, i video, a partire dal 27 febbraio 2017, verranno pubblicati online (in ordine cronologico rispetto alle date di invio) sulla pagina Facebook di Bic Lazio in modo che ogni utente possa votarli mettendo un “mi piace” su quello che preferisce. Sarà dunque la giuria del pubblico a decretare quali video supereranno la prima fase del contest.
La seconda selezione, quella finale, sarà ad opera di una commissione che il 7 marzo 2017 li valuterà tenendo conto dei voti assegnati dal pubblico e dell’“originalità, creatività, coerenza con le finalità e il tema del contest, ampiezza nella declinazione del concetto d’innovazione”.

I video vincitori del contest saranno premiati il giorno 8 marzo 2017 nel corso dell’evento “Innovazione: Sostantivo Femminile” che si terrà a Roma.
I premi saranno in denaro:
al 1° video classificato andranno 3.000 euro,
al 2° video classificato andranno 1.500 euro,
al 3° video classificato 500 euro.
Il video vincitore sarà inoltre promosso attraverso tutti i canali social della Regione Lazio come strumento di promozione dell’innovazione e sviluppo dell’innovazione nell’imprenditoria femminile.