Festival di New York: aperte le selezioni per i musicisti italiani

festival-new-york

Per partecipare al X Festival della Musica Italiana che si terrà il 10 settembre 2017 a New York, al Master Theater di Brooklyn, si sono aperte le selezioni italiane, che si terranno il prossimo 15 luglio al Teatro Garden di Guardiagrele (Chieti)

Nato 10 anni fa per iniziativa dell’Associazione culturale italiana di New York, il Festival della Musica italiana rappresenta un interscambio culturale fra gli Stati Uniti d’America e la nostra nazione. Vi partecipano solo 10 artisti provenienti 5 dagli USA e 5 dall’Italia che dovranno presentare esclusivamente canzoni inedite.
Al momento il Festival di New York della Musica italiana è considerata la più importante manifestazione canora di matrice italiana che si svolge all’estero.

Designato ad effettuare la selezione del concorrente per il Centro Italia (uno dei 5 partecipanti dall’Italia) è il Ladislao Festival, ideato e organizzato dal cantautore Alfredo Scogna. Gli interessati devono inviare entro il 15 giugno 2017 il proprio brano inedito in lingua italiana all’indirizzo e-mail ladislaofestival@virgilio.it.
Tra tutti i brani pervenuti saranno scelti, da un’apposita commissione, i concorrenti che parteciperanno alle selezioni finali, che si terranno il 15 luglio 2017 nel caratteristico borgo medievale della Città di Guardiagrele (Ch), alla presenza del presidente della giuria Antonio Vandoni, direttore artistico musicale di Radio Italia.
Il vincitore della selezione tra l’altro avrà in premio, offerto dall’organizzazione del Ladislao Festival, l’importo del biglietto aereo e del soggiorno per partecipare al Festival newyorchese.

festival-new-york

Facciamo presente che i concorrenti dovranno inviare al Ladislao festival:
• Base del brano inedito in formato mp3
• Base + voce in formato mp3
• Biografia dell’artista
• 2 foto in HD dell’artista

Il cantautore Alfredo Scogna, Patron del Ladislao Festival e Direttore artistico per il Centro Italia del Festival di New York, spiega che le ultime edizioni, tra cui quella del 2016 condotta da Pupo, hanno visto la partecipazione di artisti come Paolo Vallesi, Ron e Frankie Hi Nrg e il Maestro Vince Tempera. “Si tratta di un successo” ha detto Scogna “raggiunto attraverso l’encomiabile lavoro e la passione dei membri dell’Associazione Culturale Italiana di New York. Fra questi, da ricordare, il Chairman del Festival, Tony Di Piazza, il Presidente Tony Mulè, Salvatore De Castro per la direzione artistica, Anthony Pasquale per le pubbliche relazioni USA e Simona De Melas per l’Italia, Antonio Vandoni, Direttore Artistico musicale Radio Italia, responsabile per le selezioni in Italia, Michele Viola, responsabile legale per l’Italia, Francesco D’Amico, webmaster e Angelo Venuto & Voices responsabile dell’orchestra.”