Hub Dot a Roma per il suo secondo Storytelling Supper Club sul tema dell’Imprenditorialità

cena

Hub Dot ritorna a Roma, il 24 ottobre alle ore 19.30 al Datterino Giallo (Piazza Ledro, 1/6) con il suo secondo Supper Club per una serata di ispirazione con le nostre storytellers attorno al tema dell’imprenditorialità femminile

Mangiare insieme intorno ad un tavolo è il luogo ideale per condividere idee, creare opportunità e trovare quella connessione che potrebbe fare la differenza per la propria idea o attività.

Anche da un percorso iniziale impervio, una buona idea può prosperare. Chiunque si prende il rischio di mettere in pratica tale idea e di sviluppare un’impresa è un imprenditore. Alcuni arrivano al grande successo e altri possono scegliere un percorso diverso. Tuttavia essi
sperimentano un viaggio come nessun altro. Vogliamo celebrare quel viaggio e ciò che significa veramente l’imprenditoria.

Il “seating plan” sarà basato sulle storie individuali: quando ci si registra, bisogna raccontarci qualcosa di noi stessi e la connessione che stiamo cercando.

Appuntamento con il Supper Club (cena sedute a tavola) sul tema dell’Imprenditoria al Femminile martedì 24 ottobre, al ristorante Il Datterino Giallo, Piazza Ledro, 1-6, a partire dalle 19.30.

A proposito di Hub Dot

Hub Dot rimuove le etichette sociali – la qualifica – il CV – la descrizione del lavoro – e li sostituisce con 5 Dots come nuovo modo per le donne di esprimersi liberamente. Iniziando la conversazione con “Quale è la tua storia?” invece di “Cosa fai?” dà l’opportunità di scoprire te stessa.

Vogliamo che il mondo scopra il linguaggio dei nostri Dots, connettendo le persone in maniera significativa su scala mondiale…dall’amministratore delegato di un’azienda internazionale alla pasticcera di un piccolo villaggio, dalla filantropa alla fashionista, dalla scrittrice alla storyteller, dall’artista alla gallerista. Questo è cio’ che chiamiamo Alchimia.